dispositivo-antivirus-porte-blindate

Qualche settimana fa vi abbiamo mostrato un’installazione di porta blindata a Trieste, una porta blindata dotata di dispositivo antivirus. Molti di voi ci hanno chiesto informazioni e quindi abbiamo deciso di parlarne.

I dispositivi antivirus per porte blindate rappresentano una delle soluzioni più recenti nel campo della sicurezza delle abitazioni e degli edifici privati. Si tratta di coperture speciali che hanno lo scopo di rendere impossibile l’identificazione del tipo di serratura che è installata: ciò avviene in virtù di uno sportello scorrevole da cui è nascosto il cilindro. La serratura, per altro, può essere protetta anche rispetto agli agenti atmosferici e agli atti di vandalismo.

Le porte blindate possono essere munite di una chiusura tipo cassaforte, con chiavi a cilindro europeo che comandano le porte a chiusura meccanica a una o due ante. Un sistema autobloccante, invece, è alla base del funzionamento dei catenacci, i quali risultano indipendenti gli uni rispetto agli altri: questo vuol dire che nel momento in cui dovessero venire forzati non scatterebbero in contemporanea. Un accorgimento di questo tipo contribuisce ad annullare i rischi a cui si potrebbe andare incontro in caso di attacchi alle serrature. I catenacci autobloccanti sono distribuiti sulla barra dell’anta e non possono fuoriuscire dalla serratura, mentre la rotazione del defender è impossibile, anche nel caso in cui venga tentata un’effrazione, in virtù della sua conformazione specifica.

Quando si parla di maniglioni e dispositivi antivirus, quindi, non si fa riferimento a software tecnologici, ma solo a coperture esterne progettate e realizzate ad hoc per offrire la migliore protezione possibile dagli atti di vandalismo e dagli agenti atmosferici. Essi fanno in modo che la serratura non possa essere identificata. I maniglioni antivirus, in sostanza, non sono più semplici componenti di arredo, ma hanno un ruolo attivo nel garantire sicurezza. Ciò non toglie che il loro design possa essere curato con estrema attenzione per migliorare lo stile del contesto e integrarsi alla perfezione con il resto dell’arredamento. Ecco, allora, maniglie in finitura lucida e satinata, in forme classiche e rotonde e con molteplici varianti di colore, che spaziano dall’effetto anticato all’ottone.

A seconda delle caratteristiche estetiche della casa si possono scegliere soluzioni differenti: i pomoli e le maniglie con la forma arrotondata, per esempio, sono perfetti con i rivestimenti più tradizionali. I dispositivi antivirus sono muniti di un contatto magnetico codificato per mezzo del quale vengono fatti scorrere e permettono, in questo modo, l’inserimento della chiave. Una soluzione all’avanguardia ma al tempo stesso di facile utilizzo, che non presenta costi eccessivi e che – soprattutto – può essere adottata non solo per gli appartamenti, ma anche per gli esercizi commerciali.