Esattamente come il parquet svolge molte più funzioni rispetto a quella di semplice pavimento, allo stesso modo anche i portoncini blindati hanno più scopi. Oggi come rivenditori di porte blindate a Trieste parliamo proprio delle caratteristiche che non ti aspetti da queste porte.

Quando pensiamo alle porte blindate ci viene in mente ovviamente l’elemento sicurezza, motivo infondo per il quale sono progettate. Ma le porte blindate di ultima generazione hanno almeno due altre caratteristiche.

Le porte blindate di ultima generazione sono capaci di influire positivamente sull’isolamento acustico una casa. Se già il grado di fonoassorbenza di una porta blindata è di per se piuttosto alto, è possibile effettuare degli interventi volti all’ulteriore miglioramento dell’isolamento acustico che il portoncino blindato garantisce.

L’abbattimento acustico sugli infissi (in cui le porte blindate rientrano) è normato dalle leggi EN ISO 140-3 ed EN ISO 717-1 e si esprime in decibel (dB), l’unità di misura universalmente utilizzate perla misura il livello sonoro. La scelta di una porta blindata con un determinato livello di abbattimento sonoro dipende da il livello di rumore esterno e dal tipo di interno che dobbiamo andare a schermare ovvero la destinazione dell’ambiente interno, sia essa una casa o un ufficio.

Le porte blindate possono anche migliorare l’efficienza termica di una casa, influendo sulla sua coibentazione (o isolamento). Una porta blindata certificata e realizzata con materiali di qualità può evitare le dispersioni di calore del riscaldamento così come evitare l’infiltrazione di spifferi ed umidità. I benefici sulle bollette di luce e gas saranno subito evidenti. In altre parole abbiamo un’infrastruttura che riesce a migliorare contemporaneamente sia l’isolamento termico che la sicurezza di una casa. Quando una porta blindata agisce sulla coibentazione di una casa è possibile richiedere la detrazione fiscale per gli interventi volti al miglioramento dell’efficienza energetica di una casa. Attenzione però: se richiedete la detrazione fiscale in questo senso (o ecobonus) non potete richiedere il bonus sicurezza o il bonus ristrutturazioni, ed ovviamente i tre bonus non sono cumulabili.

Allora vi abbiamo convinti? Come vedete ci sono molti validi motivi per decidere di installare o sostituire una porta blindata. Possiamo raccontarvene ancora un sacco se venite a trovarci presso il nostro showroom a San Vito al Torre, dove potrete richiedere un consulto personalizzato e preventivi gratuiti al nostro staff. Ed ovviamente potrete prendere visione degli altri nostri prodotti tra cui: pavimenti, serramenti e porte interne.