Oggi cominciamo ad affrontare un viaggio all’interno del mondo delle porte da appartamento. Come rivenditori di porte a Udine dovevamo farlo ed abbiamo deciso di cominciare dalle porte scorrevoli.

Le porte scorrevoli sono un’ottima soluzione salvaspazio quando si parla di porte interne, perchè se confrontate con le tradizionali porte a battente hanno un ingombro decisamente minimo.

Porte scorrevoli esterno muro e a scomparsa

Le porte scorrevoli si distinguono in due categorie fondamentali: le porte scorrevoli filo muro e le porte scorrevoli a scomparsa.

Le porte scorrevoli filo muro sono porte che come potete immaginare scorrono parallele al muro quindi esterne. E’ presente un binario sulle quali le porte scorrono ed è quindi necessario che la parete su cui è posizionato il binario sia sgombra soprattutto da mobili. Le porte scorrevoli esterno muro muro non richiedono lavori di muratura. A seconda delle caratteristiche possono anche essere chiamate porte scorrevoli filo muro.

Le porte scorrevoli a scomparsa sono invece dotate di una struttura metallica (o controtelaio) incastonata nella parete e che permette alla porta di scomparire, può trattarsi si di una parete in intonaco che di una parete in cartongesso.

Il controtelaio di una porta scorrevole è una cassa interna al muro con un binario (o sistema di scorrimento) posto nella parte superiore che permette alla porta di scorrere dentro la parete e da un montante verticale di battuta che blocca la porta al momento di richiudersi.

Indipendentemente dal tipo di porta affinchè una porta sia definita come di qualità essa deve essere robusta, leggera, facile da fare scorrere (ovvero fluida) e non deve creare crepe nel muro.

Porte speciali

Esistono poi due categorie di porte speciali: le porte scorrevoli in vetro e le porte scorrevoli a specchio.

Porta scorrevole con vetro

Le porte scorrevoli con vetro solo perfette per far filtrare la luce in un ambiente poco luminoso o in una stanza cieca. Pensiamo ad un ripostiglio, ad un piccolo studio o a un corridoio senza finestra. Può trattarsi di una porta tutto vetro o di una porta scorrevole in legno con inserto in legno.

Porta scorrevole con specchio

La porta scorrevole con specchio invece non ha a che fare con la luce ma piuttosto con il senso di “apertura” di una stanza in quanto il potere riflettente dello specchio ha la capacità di far percepire gli ambienti come molto più larghi.

Qualsiasi sia la vostra idea di porta scorrevole raccontatecela attraverso la sezione Contatti o date un’occhiata alle nostre realizzazioni dove potrete trovare alcune installazioni di porte scorrevoli.